World Vision CITO supporta World Vision

CITO sostiene la fondazione World Vision e ha dato vita ad un proprio progetto nel distretto di Nam Giang in Vietnam. Ogni anno verrà stanziato un certo importo per i progetti che altrimenti non potrebbero essere realizzati.

Sarà nostra premura tenervi informati in questa rubrica sullo sviluppo dei progetti da noi sostenuti oggi e in futuro.

Novità

Set. 2019 Si va avanti! Status quo progetto in Vietnam

Collaborazione tra World Vision e CITO

Come si è arrivati alla collaborazione tra World Vision e CITO?

Da molti anni il nostro CEO Jürgen Mariën sostiene privatamente World Vision, una onlus che si occupa del sostegno a distanza dei bambini nel mondo, effettuando adozioni a distanza e donando microcrediti. Per lui i bambini, i ragazzi e le famiglie sono sempre stati importanti. Avendo visto gran parte del mondo per lavoro, non poteva ovviamente limitarsi a concentrare la propria attività solo in Germania ed Europa. Così a gennaio 2019 lui e sua moglie hanno colto l’occasione per andare a trovare uno dei bambini da loro adottati a distanza. Il viaggio di gruppo organizzato da World Vision li ha portati in Vietnam, dove, insieme ad altri sostenitori, hanno visitato diverse regioni in cui sono attuati i programmi di sostegno di World Vision. È stata per loro un’occasione per dare un’occhiata al lavoro svolto in loco e per visitare le scuole, i gruppi di bambini, i centri medici o i consultori per giovani madri.

Wir unterstützen World Vision
Wir unterstützen World Vision

Per due settimane hanno visitato tutto il Vietnam in lungo e in largo fino ai più remoti villaggi al confine con il Laos. Le condizioni di sviluppo delle singole aree di intervento sono molto diverse. Tutte hanno però un unico obiettivo ovvero quello di “aiutare le singole comunità ad auto-aiutarsi”. È stata una gioia vedere con quale impegno i collaboratori di World Vision in loco si dedicano alla propria missione. L’ultima area visitata è stato il distretto di Nam Giang, non lontano dal confine con il Laos, nella regione montuosa centrale del Vietnam, dove il progetto è stato avviato nel 2015. Visto che la durata media dei progetti è 15 anni, questo è un programma ancora molto giovane e quindi c’è davvero molto da fare. Ovviamente il nostro CEO e sua moglie hanno fatto ulteriori adozioni in questa regione e dopo il loro ritorno hanno chiesto anche a diversi amici del contesto imprenditoriale di effettuare adozioni a distanza perché ciascuna adozione ha un triplice beneficio: sostiene un bambino, la sua famiglia e la regione dove è attuato il programma.

Perché abbiamo deciso di far sapere di questo progetto e della nostra collaborazione con World Vision?

Lasciamo a tal proposito la parola al nostro CEO Jürgen Mariën:

“Finora ho lasciato agire la mia coscienza sociale in tutta segretezza. Sono sempre stato dell’idea che quando si vede qualcuno in difficoltà bisogna aiutarlo senza fare tanto rumore. Nel caso di questo progetto si tratta di incitare più persone a sostenere i bambini di questo mondo. Sento troppo spesso dire che non si sa che fine facciano le donazioni e se arrivino effettivamente ai bisognosi. È per questo che mi sono messo in viaggio e ho voluto vedere con i miei stessi occhi. Ora posso dire in tutta coscienza che il vostro sostegno a World Vision arriva.”

Area del progetto: distretto di Nam Giang

Dopo aver visto come sia possibile fare così tanto nelle aree di attuazione dei programmi con mezzi relativamente limitati, Jürgen Mariën ha deciso di dare vita ad un progetto proprio nel distretto di Nam Giang insieme a CITO. Per lui era fondamentale a tale scopo intrecciare una stretta collaborazione con i collaboratori di World Vision presenti in Vietnam. La sua idea è stanziare ogni anno un certo importo per i progetti che altrimenti non potrebbero essere realizzati. Saranno poi i collaboratori di World Vision in loco a decidere l’urgenza dei singoli progetti.

Progetto: “Vasche per l’apprendimento del nuoto”

Il primo progetto riguarda la salute e la tutela dei bambini: infatti, in due scuole della regione saranno costruite le piscine per imparare a nuotare dotate delle relative strutture sanitarie. Il progetto è stato classificato dai collaboratori di World Vision in loco come di particolare urgenza poiché in passato durante la stagione delle piogge molti bambini sono annegati nelle acque impetuose del fiume di questa regione. Il fiume, infatti, attraversa proprio la strada che porta a scuola e costituisce quindi un pericolo per i bambini. Per paura che anneghino, molti genitori non fanno andare i figli a scuola in questo periodo. Il progetto rappresenta perciò un intervento molto pragmatico di “aiuto alla comunità per auto-aiutarsi”. Siccome nemmeno la maggior parte dei genitori di questo distretto sa nuotare, di conseguenza non è neanche in grado di insegnarlo ai propri figli. Ovviamente il progetto non comprende solo la costruzione delle strutture ma anche i costi per le lezioni di nuoto e i corsi di primo soccorso per i bambini.

Si va avanti! Status quo progetto in Vietnam Set. 2019

World Vision Projekt in Nam Giang
World Vision Projekt in Nam Giang

Oggi vogliamo riferirvi le ultime novità dal Vietnam. I lavori di costruzione per il nostro progetto nel distretto di Nam Giang sono iniziati.

Anche in Vietnam soprattutto il processo di selezione delle imprese edili adatte e le relative trattative contrattuali richiedono moltissimo tempo. Le ditte vanno sottoposte a precisi controlli per verificare che tutti i requisiti, in particolare nell’ambito della collaborazione per lo sviluppo, soddisfino anche le direttive di World Vision. Ora che le imprese sono state scelte e i contratti firmati, si può procedere!

A giugno la collaboratrice di World Vision Susanne Quadros ha fatto un breve sopralluogo sul sito del nostro progetto scattando un paio di foto. L’area è stata scelta, i cartelli del cantiere sono già stati installati e il programma per lo svolgimento dei lavori è deciso. Non vediamo l’ora di ricevere presto nuove informazioni e immagini sullo stato di avanzamento dei lavori.

Poiché questo progetto non comprende solo opere edili, ma l’obiettivo primario sono in particolare l’insegnamento del nuoto e i corsi di primo soccorso per i bambini, già durante la fase delle trattative contrattuali è stato possibile avviare i corsi di formazione per gli insegnanti.

  • Sono otto gli insegnanti che hanno partecipato ai corsi e che ora sono istruttori di nuoto e di primo soccorso certificati in grado di tenere le future lezioni di nuoto ai bambini.
  • Il programma didattico è stato elaborato in modo da includere anche le lezioni di nuoto nell’orario delle lezioni e consegnato alle scuole.

Ad ottobre il nostro CEO Jürgen Mariën e sua moglie Bianca si recheranno in visita sul posto per informarsi di persona sullo stato di avanzamento del progetto. In tale occasione verrà anche stabilito il successivo progetto per il 2020.

World Vision Projekt in Nam Giang
World Vision Projekt in Nam Giang

Donate anche voi ai bambini un futuro migliore!

Ovviamente non tutti possono dare vita ad un intero progetto. Ma anche un vostro piccolo contributo può migliorare un po’ la vita di un bambino, della sua famiglia e della comunità in cui vive.

Se abbiamo suscitato il vostro interesse, date un’occhiata al sito di World Vision Germania dove potete sostenere i bambini, ad esempio, con un’adozione a distanza. World Vision è una onlus operante a livello mondiale, ad esempio in Gran Bretagna, Italia e USA. Una panoramica dei lavori di World Vision può essere trovata sulla pagina World Vision International.

Wir unterstützen World Vision